Ci sono soldati che combattono guerre devastanti, ogni giorno.
Eppure non sono in mimetica, non sono arruolati a nessun esercito, non sono in Iraq, Afghanistan o Kosovo.
Sono fra casa e ospedale e combattono contro la malattia più terribile dei nostri giorni: un tumore.
Questo è il diario di uno di loro, di uno dei soldati che combatte ogni giorno la guerra più difficile che può capitarci nella vita.
Nel brano ho inserito parallelismi e analogie fra la guerra ti chi combatte nell'esercito con le armi e la guerra di chi combatte in ospedale con i farmaci, anche per confondere, volutamente, l'ascoltatore.

Gairo è stata la mia New York. Cos'è New York/Gairo lo si può capire solo dagli occhi delle persone che la vivono. La scintilla dei loro occhi trasmette più di qualsiasi discorso, fa capire cosa provano e quanto, dal primo momento in poi, non riusciranno più a fare a meno di visitare New York/Gairo.
Le luci di New York/Gairo famose in tutto il mondo illuminano qualsiasi cosa, cielo compreso.
Nel mio caso, stare a New York/Gairo mi ha fatto venire subito voglia di cantare a squarciagola la gioia che provavo.
Una città frenetica, caotica eppure ordinata, armoniosa, quasi da diventare un esempio di armonia.

Così tanto invasa di persone che le camminano sopra fino a quasi lacerarla, eppure così integra e solida da non cadere, nel senso di non cedere, di rimanere integralmente stupenda nonostante tutto.
Una frenesia che trova senso di esistere proprio per i sogni che vengono trasmessi a chi la vive.
Un po' come la Sardegna, New York/Gairo è di tutti quelli che la amano ma di nessuno al tempo stesso.
Tornare a casa è sempre bello, è vero. Ma tornare a casa dopo un viaggio a New York/Gairo ti lascia un vuoto pazzesco. Non è tanto mancanza, quanto spaesamento, confusione, smarrimento e senso di impotenza.
E non sarà certamente la pioggia, come nel mio caso, a rovinare tutto.

Questo e molto altro è 'La città che non dorme mai'.

Godetevelo fino in fondo!

Questo brano strumentale è divenuto ormai caratteristico e rappresentativo dello stile e del sound di Andrea, arricchito da nuove sonorità e un nuovo arrangiamento, che lo rendono più avvincente e raffinato rispetto alla pur sempre bella e convincente prima versione. Una sorta di biglietto da visita artistico del musicista sardo, chitarrista di Porto Torres ma originario di Sorso, un brano manifesto che senza tentennamenti trasmette forte e chiaro il suo carattere caldo e rockeggiante. La melodia, di grande musicalità, continua ad essere scandita straordinariamente bene dalla chitarra solista di Andrea, la quale però stavolta si fonde insieme a suoni più freschi

e moderni ed esplode in variazioni ritmiche inattese, oltre che essere introdotta da un pianoforte che ne richiama il tema centrale.

Il brano è accompagnato anche da un nuovo video, già disponibile su Youtube, il quale alterna e sovrappone immagini fantascientifiche a primi piani e inquadrature in cui il musicista appare riflessivo e introspettivo, quasi tormentato, forse in attesa del “risveglio” appunto di questo brano. Un’altra produzione ‘GC Records’ a favore del chitarrista solista, la quale sancisce una sinergica collaborazione che ha finora sfornato tanti bei prodotti e che si conferma con ‘Awakening’.

Il rock è morto (?)


Un po' domanda, un po' affermazione.
Provocazione.

E allora lo chiedo a voi: il rock è morto?
Fatemi sapere cosa ne pensate e buona visione del mio nuovo videoclip. 
Un comics videoclip.

Evviva i fumetti di Francesco Porcu

Oggi è l'8 dicembre 2018.

Oggi esce 'La base'.

Oggi esce il mio nuovo album.

Da oggi 'La base' non è più mio ma del mondo intero.

Lo trovate su tutte le piattaforme digitali ma soprattutto lo trovate qui.

Sono tramortito dalle emozioni di vedere realizzato un altro mio grande sogno.

Mi godo questo momento!

Il 10 novembre 2018 è uscito il mio nuovo singolo 'La base', che anticipa l'omonimo album, disponibile invece dall'8 dicembre.

Il singolo esce come videoclip, girato a Parigi ed interpretato dalla splendida Rosalia Mulas.

La base, un brano in cui mi rispecchio completamente e con cui provo a dire che quello che siamo non è altro che la sommatoria di ciò che facciamo.

Noi siamo il fulcro di qualsiasi cosa, di qualsiasi cambiamento, di qualsiasi miglioramento o peggioramento. Noi siamo tutto. Noi siamo la base!

Un'altra mia produzione tramite la 'GC Records' per il mio grande amico Andrea Manca, questa volta "solo", si fa per dire, per quanto riguarda l'aspetto video. Un bellissimo brano strumentale di Andrea che ha avuto la grande forza di ripetersi con questo capolavoro.

E' stata una grandissima responsabilità perché con un brano di questo livello il video, che serve a dare una marcia in più all'audio, esigeva un livello almeno all'altezza e non è stato per niente facile.

Spero di esserci riuscito!

Amici!
A maggio 2016 ho lanciato il mio primo album, "In punta d'ardire". 
E' stata una delle cose più belle della mia vita. 
Ora, a distanza di quasi 2 anni sto per ultimare scrittura e produzione del mio secondo album , che si intitolerà "La base".

Nel primo album ho investito, oltre a litri sudore e tonnellate di fatica, tutto quello che avevo (e anche qualcosina in più) in termini finanziari, per riuscire a produrlo con quella qualità. 

Per svariati motivi in questo secondo album purtroppo non potrò riuscire a rifare uno sforzo del genere. 
Proprio no, non riesco.

Per questo motivo ho deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per provare a raggiungere una cifra che, unita ai miei sforzi che comunque farò a prescindere, mi possa consentire di ultimare la produzione dell'album con un livello di qualità elevato come il primo. 
[...] continua a leggere qui

Il 25 aprile 2018 il cantautore sassarese Maurizio Casu lancia il suo nuovo singolo 'Qualcuno di più (altered blues)', una produzione GC Records sia per quanto riguarda gli aspetti audio che video.

Un'altra bellissima sfida che ho raccolto e che mi ha dato tante soddisfazioni.

Complimenti a Maurizio per il bel brano e per il coraggio di aver osato con un arrangiamento sicuramente sperimentale in cui ho avuto piena libertà di espressione.

Si tratta della prima, vera e finora unica cover della mia vita.

Ho scelto di fare un tributo a quella che per me rimane una pietra miliare della musica, canzone geniale che tratta un tema, delicato ed importantissimo oltreché quanto mai attuale, come quello della solitudine, in maniera molto profonda e per nulla banale.

Un brano gigantesco, rivoluzionario ed irripetibile, che ha contribuito a scrivere la storia del rock.

Ha accompagnato praticamente tutta la mia vita, da quando, ragazzino alle prime armi, è stata una delle prime cover che ho studiato: 'Message in a bottle', scritta da Sting.

Un capolavoro assoluto che ho provato a rendere totalmente mio ed a stravolgerla rispetto a come tutto il mondo è stato abituato a sentirlo, facendogli indossare un vestito totalmente inedito.

“Si viaggia” è stato per lui da sempre una sorta di motto, un simpatico e singolare inno alla vita.

Lo utilizza praticamente sempre, per salutare gli amici, per descrivere le sue giornate e il suo stile di vita, per esclamare il suo non fermarsi mai, il suo viaggiare costantemente tra i mille impegni quotidiani, lavoro, famiglia, passioni, sport e fra cui, ovviamente, la musica.

Stiamo parlando di Andrea Manca, chitarrista di Porto Torres (ma originario di Sorso), mio grande amico e collaboratore, e della sua ‘Traveling‘, quarto ed ultimo singolo lanciato come videoclip il 23 dicembre.

In Traveling c’è un po’ tutto Andrea Manca, musicale e non, come a voler rappresentare se stesso agli altri nella sua più totale e trasparente interezza. I ritmi musicali, delle scene e della vita di Andrea si sono fusi in modo esplosivo in questo video, correndo veloci quasi quanto le dita di Andrea mentre scandiscono le note del brano.
Un vero e proprio viaggio all’interno di Andrea, prodotto dalla "mia" ‘GC Records’ ed impreziosito dalla collaborazione con Francesco Marras, che sfocia in un vero e proprio featuring ad alta intensità di virtuosismi chitarristici degni di due grandi musicisti quali essi sono. E' stato un onore per me occuparmi della produzione audio+video di questo bellissimo progetto.

17/09/2017, un altro giorno da incorniciare.

Lo ricorderò sempre come il giorno in cui ho pubblicato il mio primo video interamente autoprodotto, anche in questo caso dalla A alla Z.

Con mezzi minimali e con tanta semplicità, sono riuscito a creare un video che molti dei miei amici "seguaci" ritengono il mio più ben riuscito.

Lo ricorderò non come un video qualsiasi, perché ogni volta che lo guarderò mi ricorderò delle vibrazioni che ho sentito in quell'istante, nel vedere e pubblicare per la prima volta un video realizzato da solo in una location che porterò anch'essa per

sempre nel cuore: quel paese straordinario che è il Giappone. E così in pochi frammenti di tempo riesco a compensare come sempre l'immensa fatica che ho provato e sto provando in questo percorso. 

Il sudore e la passione che ho versato, verso e verserò sono tra le cose più belle che la vita mi abbia regalato.

Il 24 luglio 2017 è uscito il mio nuovo singolo 'Dark Waves', scritto da me e composto e co-prodotto insieme al mio collaboratore e amico Andrea Manca.

Oltre ad essere presente su tutti i più importanti digital stores, 'Dark Waves' è soprattutto un videoclip, girato nella nostra amata pineta di Sorso e creato insieme a persone speciali.

Progetti diversi, ma stessa passione.

Buona visione!

Il 30 maggio 2016 è uscito 'In punta d'ardire', il mio primo album da solista, interamente autoprodotto.

"In punta d'ardire parla delle occasioni... di tutte le opportunità che si aprono quando incrociamo lo sguardo di qualcun altro. Anche quando siamo distratti o sospesi in altro. Alle volte abbiamo l'ardire di vivere appieno l'opportunità, altre volte le circostanze non lo permettono. È sempre come stare in bilico, in punta di piedi sulla vita. Ma la forza sta nella consapevolezza che ci saranno sempre altre opportunità da cogliere e tante altre che, pur se non verranno mai vissute, ci hanno comunque sfiorato."

© 2023 by GC Records

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now